domenica 29 settembre 2013

Settimana scarica ma con ricarica

Settimana con gambe dure, stanche.
Lunedì
 ho cercato un pò di velocizzare la falcata, con allunghi di 60mt, sensazioni quelle che potevano essere, il giorno dopo la maistraca.
Ma andando a sollecitare gruppi muscolari diversi, sono riuscito a fare un buon lavoro senza rischiare di farmi male.
Martedì
un fartlek medio in salveregina, fa sempre dimenticare la fatica e i dolori e divertire un pò, gambe ancora molto acide!
Mercoledì
una sessione completa di affondi o cosidetti lunge, e drills.
guardatevi i video di questo articolo lunge variations e inserite questi esercizi almeno una volta alla settimana.
Evitate la settimana della gara! Io, il giorno dopo ero incapace di muovermi, bacino e muscoli relativi inacidati a 1000.
Sono fondamentali per mantenere forti e elastici i muscoli che servono solitamente per stabilizzare la corsa, e che se non rinforzati, portano facilemente a lavorare male e sopratutto rigidi!
Giovedì
ripetute....si fa per dire sugli 800mt, era più un tentativo di tenere la gamba veloce su distanze medie.
non ci ho messo molto impegno, volevo solo ricordarmi come si corre in piano un pò veloce, pensando anche al tratto che va da posina all'inizio salita .....della spippo.
bacino bloccato e a digiuno da corsa in piano, ne sono uscite degli assaggi non male, ma molto modesti
Venerdì
corsetta trottelerante rigerenante, ci voleva!
Sabato
indeciso se fare metà summano, decido di starmene a malo e distruggermi sul sentiero della mia croce a 32.5%. Le gambe però sono sofferenti, molto sofferenti.
Me ne bastano due e sono cotto, per esaurire tutto il carburante e fare comunque un buon allenamento, passo a ripetute di 2:00 sparate e recupero 30" correndo in discesa. Micidiale!
Dopo la terza non ghe a fo pi!
Dunque sparo l'ultimo colpo, sempre 2 min in salita a manetta, recupero corsa in discesa di 2 min.
Ne tengo 5, e poi quasi non riesco a scendere dal male!
Dislivello guadagnato, 530mt D+, come metà summano, ma con tempo e soldi di benzina guadagnati.....devo guardare a tutto ormai!!!
Con le salita strong ho chiuso fino alla spippo, saranno solo assaggi e corsa rigenerante, le gambe devo arrivare fresche!
Pronostico sotto 1:25 quest'anno e me lo sento nelle gambe!
Speriamo nel meteo, è previsto un bel peggioramento proprio il prossimo weekend.
Ma noi corridori della montagna siamo pronti a tutto, la spippo l'ho fatta con neve, grandine, pioggia, e dopo la recoaro montefalcone il callo è fatto direi.


12 commenti:

  1. Sempre interessantissimo Andrea.....io come prima volta mi accontento di stare sotto le 2 ore....spero il tempo non sia troppo cattivo :) :)....ci vediamo su e magari poi una birretta.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'assaggio è sempre necessario, e l'appetito vien mangiando
      dunque quest'anno assaggia, l'anno prossimo ti migliorerai anche di 10 minuti assicurato!
      per il meteo non ci resta che sperare, per anni Bruno è andata bene, quest'anno prima la recoaro gelida e bagnata, ora stiamo a vedere la spippo cosa ci riserva

      Elimina
  2. Ciao Andrea! non sapevo come contattarti quindi ti scrivo tra i commenti del blog. spulciando la lista dei partecipanti alla SPippo ho notato che sei, come molti altri, iscritto alla non agonisti...credo proprio sia un errore, probabilmente al momento dell'iscrizione non ti hanno chiesto di esibire il certificato! Ti conviene contattare lacerniera per sistemare il disguido!!
    Buona giornata e a presto
    Caterina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie caterina
      vedo molti del nostro gruppo in questa situazione
      vedrò di contattarlie capire come mai
      la mattina della gara mi porto via comunque la copia del certificato
      lo chiedono sempre!
      buone corse e non affaticarti troppo sta settimana

      Elimina
    2. Ho provveduto ad avvisare Fabio, Christiano e Cristian... coloro dei quali ho il numero, magari invierò una mail al direttivo da inoltrare anche agli altri!
      Non c'è pericolo che mi sovraalleni! Ho una doloretto abbastanza fastidioso ad un anca (tensore fascia lata) ed è da una settimana che ci sto andando piano proprio per farlo passare...sembra funzioni! Oltretutto ho già dato parola per la staffetta del Lago di Fimon e ci tengo ad esser in forma per quella giornata. Non so ancora se sarò in gara domenica (peccato saltare la gara dell'anno!!), mal che vada salirò con i cani passeggiando dal versante opposto.
      In ogni caso, se non dovessimo vederci: in bocca al lupo e come sempre... a tutta!

      Elimina
    3. ho scritto a bruno, basta inviarlo via email ho presentarlo la mattina della gara
      mi dispiace per il dolore, ne so qualcosa
      cerca di non forzare assolutamente, e la mattina della gara tanta crema scaldante!!!

      Elimina
  3. Ciao, sono nuovo sia nella corsa che tra i tuoi follower. Vorrei chiederti un consiglio.
    Mi sono iscritto alla SPippo, senza nessuna velleità agonistica o di risultato. Solo per farla.
    Mi sono preparata in modo decente e credo che piano piano arriverò.
    Problema: per un imprevisto non potrò partecipare.
    Maroni che girano.
    Così ho pensato di farmela in solitaria sabato.
    Secondo te è una follia?
    Voglio dire, tu che vedo che l'hai fatta spesso, si rischia di perdersi, è opportuno portari qualcosa per alimentarsi (se si, quanto?) visto che non ci saranno i ristori... eccetera eccetera.
    Puoi anche serenamente mandarmi a cagare, chiaramente.
    Ciao ed in bocca al lupo per domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao...io sarei come te, è come togliere il miele all'orso!!!!
      se non l'hai mai fatta e non conosci il posto, non pensare di andare a spanne, il luogo è montano e alpinistico da un certo tratto in poi
      il giorno prima ci sarà parecchia gente dell'organizzazione ....ma io ti sconsiglio di provarla da solo
      se hai confidenza con il gps, cerca su garmin connect superpippo sorapache e troverai parecchie tracce da scaricare e caricare sul tuo garmin.....in questo caso puoi provarla e comunque non andare da solo mi raccomando!
      porta pazienza,,,,,mi è capitato spesso, anni fa quando i bimbi erano ancora piccoli
      ciao e continua ad allenarti divertendoti!!!!

      Elimina
    2. Cercherò ancora compagni di viaggio, allora. In realtà immaginavo che fosse un po' folle andare da solo, ma contavo sulla presenza dell'organizzazione e su qualche altra esperienza sul Pasubio. Grazie mille per il consiglio e, contaci, continuerò a correre. ;)

      Elimina
    3. saggia decisione
      nell'incertezza .....fa un passo indietro
      ne vale la pena

      Elimina
  4. Buona settimana comunque direi. Alla fine hai recuperato. Buona domenica di corse a tutto vapore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la locomotrice sta sbuffando alla grande!!!!!

      Elimina